Clima

Nel 2017, le 52 unità amministrative che partecipano al programma «Gestione delle risorse e management ambientale dell’Amministrazione federale» (RUMBA) hanno generato circa 38 400 tonnellate di emissioni di gas serra (CO2 equivalenti), di cui il 49 per cento è da ricondurre ai viaggi in aereo, il 22 per cento al consumo di energia termica e il 16 per cento al consumo di elettricità (cfr. figura sottostante). Rispetto al 2006 (anno base), le emissioni assolute di gas serra sono calate di circa il 28 per cento e quelle per posto equivalente a tempo pieno di circa il 40 per cento.

Emissioni di gas serra 2017

L'Amministrazione federale si assume le proprie responsabilità quanto alla riduzione dell'effetto serra e, pertanto, nell'ambito del programma RUMBA, intende ridurre, entro il 2019, le emissioni assolute di gas serra del 40 per cento rispetto al 2006.

Nonostante i successi comprovati, le emissioni di gas serra non possono essere evitate completamente. La loro compensazione mediante l'acquisto di certificati di riduzione delle emissioni è quindi un mezzo adeguato per diminuire l'impatto sul clima. Nell'ambito della determinazione degli obiettivi fino al 2019, il Consiglio federale ha pertanto deciso che i Dipartimenti compensino la maggior quota possibile delle rimanenti, inevitabili, emissioni di gas serra. Questa compensazione può essere computata per il raggiungimento degli obiettivi. L'acquisto dei certificati di riduzione delle emissioni viene effettuato in modo centralizzato dall'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM). La compensazione è volontaria.

Qui di seguito sono riportate tutte le ulteriori informazioni sulle emissioni di gas serra, nonché sui metodi di calcolo e sulla compensazione delle stesse da parte dell'Amministrazione federale.

Ultima modifica 16.10.2018

Inizio pagina

https://www.rumba.admin.ch/content/rumba/it/home/temi/klima.html